Galleria Foto
Cos'è B&B?
Libro Ospiti
Domande Frequenti
Link
Homepage
   
Prezzi
La Casa Dove Siamo
Prenotazioni
 
   
 
 

B&B VICINO CNSR Centro Nazionale Selezione e Reclutamento

CNSR CENTRO NAZIONALE DI SELEZIONE E RECLUTAMENTO DEI CARABINIERI

DELLA CASERMA SALVO D’ACQUISTO DI VIALE TOR DI QUINTO 151

153 ROMA   - APRI LA MAPPA

CONCORSI CARABINIERI A TOR DI QUINTO

 

B&B VICINO CNSR Viale Tor di Quinto 153 (C.N.S.R.) Dove dormire vicino CNSR Centro Nazionale Selezione Reclutamento:

Il B&B Saxa Rubra vicino al CNSR di Viale Tor di Quinto 153 offre camere per ogni esigenza con tutti i servizi in un ambiente caldo, familiare ed elegante a costi contenuti in convenzione per i concorrenti dell'Arma dei Carabinieri.  Per informazioni, tariffe e prenotazioni clicca qui  oppure contattaci ai nostri recapiti mobili 339.6062246 - 338.3467199 - 335.396809.

 

CNSR CASERMA DEL COMANDO GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI “SALVO D’ACQUISTO – Divisione “Palidoro”

 

Via di Tor di Quinto, 151  ( a 7 minuti dal B&B Saxa Rubra )

 

Il Comando delle Unità Mobili e specializzate Carabinieri della Divisione “Palidoro”, chiamata “Salvo D’Acquisto” in memoria dello storico ed eroico personaggio, vertice della Unità Mobile e speciale, comprende i reparti dedicati all’espletamento di compiti particolari o che svolgono attività di elevata specializzazione ad integrazione, sostegno o con il supporto dell’organizzazione territoriale.

CNSR CENTRO NAZIONALE DI SELEZIONE E RECLUTAMENTO DEI CARABINIERI

DELLA CASERMA SALVO D’ACQUISTO DI VIALE TOR DI QUINTO 151

153 ROMA

CONCORSI CARABINIERI A TOR DI QUINTO

 

Il CNSR Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento (C.N.S.R.) dell'Arma dei Carabinieri si trova in Viale Tor di Quinto 153 e occupa una grande area tra Via Flaminia e Viale Tor di Quinto, dove non vi è un quartiere abitativo, né negozi, ne strutture alberghiere.

Quasi tutte le selezioni dei Concorsi per l'ammissione all'Arma dei Carabinieri si svolgono presso il Centro nazionale di Selezione e Reclutamento, che si trova nella Caserma Salvo d'Acquisto di Tor di Quinto 151.

I concorsi, in funzione del ruolo, possono prevedere una preselezione con quesiti a risposte multiple, prove di efficienza fisica, consistenti nell’esecuzione in sequenza degli esercizi indicati nei bandi di concorso, ed accertamenti psico-fisici.

Le prove si svolgono all'interno del CNSR e possono durare da poche ore (per lo svolgimento dei quesiti) fino ad alcuni giorni.

Anche se viene somministrato il pranzo, in caso di prove che durano per l'intera mattinata, di norma non è possibile trattenersi nella Caserma Salvo d'Acquisto per la notte. I candidati devono pertanto trovare un alloggio nelle pensioni, alberghi, Bed and breakfast.

Il B&B Saxa Rubra si trova a 7 minuti dal CNSR ed è ottimamente collegato con la linea metro Roma Nord, rapida e veloce con la prima corsa alle 6 del mattino ed ogni 7 minuti c'è una corsa.
Diffida da chi ti dice che si trova a pochi passi dalla Caserma. A Tor di Quinto non c'è un centro abitato, non ci sono ristoranti, non ci sono negozi, né tantomeno Hotel, Alberghi o B&B. Per trovare dove dormire bisogna spostarsi ma di poco al vicino centro abitato di Prima Porta che si trova a 7 minuti dal CNSR di Viale Tor di Quinto 153.
Il mezzo pubblico più comodo è la
METRO ROMA NORD che percorre la tratta PRIMA PORTA FLAMINIO ed ha proprio la fermata TOR DI QUINTO vicina al CNSR
Infatti il BUS 32 bisogna attenderlo anche un bel po’, è affollato e trova traffico.
Invece si può raggiungere più velocemente e comodamente il
CNSR con la linea metro in superficie chiamata Roma Nord , che dalla stazione Prima Porta ( vicino alla quale si trova il B&B Saxa Rubra ) porta in 7 minuti alla stazione di Tor di Quinto ed arriva a Flaminio.

Il B&B Saxa Rubra, che si trova a soli 7 minuti da CNSR di Viale Tor di Quinto dove si svolgono le prove dei concorsi per l’Arma dei Carabinieri, è ottimamente collegato con la METRO ROMA NORD, che ha fermata proprio TOR DI QUINTO, la cui stazione si trova a soli 40 metri a piedi ed ad 1 km di auto dall’uscita del Grande Raccordo Anulare e quindi facilmente raggiungibile sia per coloro che vengono con il treno dalla stazione Termini che per quanti giungono con l’auto, consente ai candidati che devono sostenere le prove al CNSR :

    • di soggiornare in un ambiente caldo ed accogliente, situato in un una zona con tutti i servizi a pochi passi a piedi : bar , pizzerie, ristoranti, supermarket, tabacchi, banca …

    • spendere meno di un albergo ed avere la disponibilità e quindi essere seguiti al meglio per qualsiasi esigenza

    • custodia del bagaglio ed uso della camera anche la mattina del giorno della partenza

    • uso del bagno per una doccia prima di partire

    • colazione ricca a buffet che si può usufruire a qualsiasi ora anche all’alba

 

Il Comando si articola nel:

-         Comando Divisione Unità Mobili Carabinieri;

-         Comando Divisione Unità Specializzate Carabinieri;

-         Raggruppamento Operativo speciale.

 

CONCORSI:

 

Attualmente l’Arma dei Carabinieri consente l’accesso ai propri ruoli come:

-         Ufficiali

-         Ispettori

-         Sovrintendenti

-         Carabinieri (effettivi ed ausiliari)

 

Informazioni e dettagli:   www.carabinieri.it

                                        

E’ bandito anche un concorso di idee per alloggi e strutture logistiche della Caserma

Informazioni:      www.tuttoingegnere.it

 

COME RAGGIUNGERE LA CASERMA:

 

Con la macchina dal quartiere Prima Porta percorrere la Via Flaminia ed uscire a Tor di Quinto;

con i mezzi pubblici prendere dalla piazza di Prima Porta l’autobus         che porta proprio davanti all’entrata della Caserma.

 

B&B VICINO CNSR Viale Tor di Quinto 153 (C.N.S.R.)  Dove dormire vicino CNSR Centro Nazionale Selezione Reclutamento:

Il B&B Saxa Rubra vicino al CNSR di Viale Tor di Quinto 153 offre camere per ogni esigenza con tutti i servizi in un ambiente caldo, familiare ed elegante a costi contenuti in convenzione per i concorrenti dell'Arma dei Carabinieri. Per informazioni, tariffe e prenotazioni clicca qui  oppure contattaci ai nostri recapiti mobile 339.6062246 - 338.3467199 - 335.396809.

 

 

ATTIVITA’:

 

All’interno della prestigiosa Caserma “Salvo D’Acquisto” si svolgono diverse ed importanti meeting come ad esempio il Foro dell’Unione europea in Collaborazione con la Commissione europea con l’intervento di illustri esponenti del Governo, del Parlamento italiano e di Strasburgo e delegazioni dei Paesi dell’Unione europea.

 

Il Comando Generale di Tor di Quinto è scenario insolito ed al contempo particolare anche di eventi e raduni non istituzionali come la serata intitolata “Eva contro Eva”:

gran defilè con indossatrici – amazzoni e cavalieri in divisa, in un carosello di musica, suoni, luci e danze, ispirato al libro “All about Eve” scritto dalla prima ambasciatrice americana Claire Booth Luce – compendio di femminilità da cui il regista Joseph L. Mankiewicz trasse il celebre film “Eva contro Eva” con Bette Davis, Anne Bancroft e la debuttante Marilyn Monroe.

 

Prestigiose premiazioni hanno luogo a cura dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri, la quale consegna diplomi di benemerenza a giornalisti che si distinguono con la propria opera per aver favorito la divulgazione, particolarmente tra i giovani, dei significati del canto risorgimentale – “L’Inno di Mameli” – che ha accompagnato l’intero processo di formazione dell’Unità d’Italia.

 

Presso la sala Convegni Ufficiali l’Università dei Saggi “Franco Romano”, in collaborazione con il Gruppo Romano delle Benemerite organizza dibattiti su grandi temi di rilievo sociale quali ad esempio “Droga: dalla realtà dell’uomo alle norme di legge”;

“Etica della vita e diritti dell’uomo”.

 

 

 

SALVO D’ACQUISTO:

 

Primo di cinque figli, nasce a Napoli il 17 ottobre 1920 dal padre Salvatore e dalla madre Ines Marignetti.

Sin dalle scuole elementari frequentò l’Istituto salesiano e a 18 anni, completati gli studi, nel 1938, si arruolò nell’Arma dei Carabinieri dove si formò professionalmente, riconoscendo nei motti “Usi obbedir tacendo e tacendo morir” e “Nei secoli fedeli” il valore della vita e dell’onore.

Agli inizi del secondo conflitto mondiale chiese di essere impiegato in zona d’operazione. Il Comando Generale accolse la domanda e lo inviò in Africa settentrionale.

Al fronte fu ferito ad una gamba e dopo un breve ricovero all’ospedale militare di Bengasi, parzialmente guarito, fu rimpatriato. Per le sue qualità militari fu ammesso alla Scuola sottufficiali di Firenze conseguendo il grado di vice brigadiere.

Destinato alla Stazione carabinieri di Torreinpietra, comune alle porte di Roma, vi trova  il martirio nel momento in cui L’Italia  si arrende al nemico invasore.

Alla Torre Saracena di Palidoro, in un attentato compiuto da “eroici criminali”, consapevoli della reazione, muore un soldato della wehrmacht.

Ventidue furono gli ostaggi dai quali i tedeschi  cercarono di conoscere i nomi degli attentatori. Nel momento in cui i ventidue stavano per essere fucilati Salvo D’Acquisto si consegnò ai tedeschi dichiarando d’essere lui il responsabile.

L’ufficiale che lo interrogò non credette alla versione fornita dall’Eroe, ma per obbedire alla “rappresaglia di guerra” ne ordinò la fucilazione.

 

Questa la motivazione della medaglia d’oro che gli fu conferita alla memoria.

 

Esempio luminoso di altruismo, spinto fino alla suprema rinunzia della vita, sul luogo stesso del supplizio dove per barbara rappresaglia era stato condotto dalle orde naziste insieme con ventidue ostaggi del territorio della sua Stazione pur loro innocenti, non esitava dichiararsi unico responsabile d’un presunto attentato contro le forze armate tedesche affrontava così da solo impavido la morte imponendosi al rispetto dei carnefici e scrivendo una nuova pagina di puro eroismo nella storia dell’Arma”.

 
 
   
 
Email